Una galassia a spirale anemica: NGC 49211 min di lettura

La galassia NGC 4921
Crediti: NASA, ESA, K. Cook (Lawrence Livermore National Laboratory, USA)

Questa è NGC 4921, una galassia che si trova nell’ammasso di galassie della Chioma, cioè appartiene a un gruppo di migliaia di galassie che si muovono come un unico blocco, a 320 milioni di anni luce dalla Terra.

Di solito, le galassie in ammassi molto popolati vanno incontro a così tante interazioni e collisioni che alla fine quasi tutte le galassie a spirale (le quali nei bracci di spirale sono piene di gas e polvere utili a formare di continuo nuove stelle) diventano galassie ellittiche (con pochissimo gas e quindi con pochissima formazione di nuove stelle).

L’ammasso della Chioma non è da meno: ci sono molte più ellittiche che spirali. 

Tuttavia, la galassia NGC 4921 è proprio una delle rare galassie a spirale che si possono trovare. Non solo: NGC 4921 non è una normale galassia a spirale, anzi è un esempio di “spirale anemica”, cioè di una galassia a spirale in cui la formazione stellare nei bracci procede a un ritmo molto meno intenso del normale.

Infatti, ciò che si vede nell’immagine è solo un tenue anello di polvere che circonda la galassia, dove sappiamo che si formano nuove stelle perché possiamo vedere in modo chiaro stelle blu.

Ora vi chiederete: come facciamo a dire questa cosa? 

Per questo motivo: le stelle blu sono anche le stelle più grosse; ora, più una stella è grande più brucia subito tutto l’idrogeno, quindi vive meno (in genere, qualche centinaio di milioni di anni) rispetto alla decina di miliardi di anni di stelle come il nostro Sole. Perciò, se vediamo stelle blu vuol dire che si sono formate da poco, ovvero stiamo osservando una regione dove si formano nuove stelle giovani.

Per finire, una nota tecnologica: questa immagine è stata ottenuta dal telescopio spaziale Hubble mettendo insieme circa 80 diverse esposizioni con diversi filtri, per un totale di circa 27 ore di esposizione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.