Misurare la velocità della luce con cioccolata e microonde

Alla fine mi sono dato anche al video. Siate clementi, questa è la prima volta che mi cimento.

Il fatto è che ho trovato questo fantastico (direi sensazionale, ma nel video lo dico troppo spesso forse…) esperimento in rete che coinvolge la cioccolata per poter misurare la velocità della luce e non ho resistito a riprodurlo personalmente.

Già, la cioccolata (che potrete anche mangiare, ovviamente, alla fine).
Basta che abbiate un forno a microonde. Se non lo avete andate dai vicini, ne vale la pena, ve lo assicuro.

Bene, non vi dico più niente. Buona visione con questo primo video di Quantizzando e, cosa dire: spero vi piaccia. Se non il video, almeno l’esperimento (sensazionale!).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: